Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Fenomenologia del credere

Lineamenti per una Filosofia delle Religioni

16,50

Dettagli

 Autore: Fausta Germano  Pagine: 144  Formato: 15,5x24  ISBN: 9788868798505

Categoria: Product ID: 7700

Descrizione

Lo studio di filosofia delle religioni, della sua riflessione fenomenologica sull’approccio al sacro e sull’esperienza religiosa, intende offrire le condizioni per tracciare temi e aspetti comuni a tutte le religioni e filosofie di vita, all’insegna di un’analisi incentrata sulla ricerca di una concordanza di valori, di scelte etiche consapevoli e universali, nella dinamica espressiva di coinvolgimento della persona nel suo aprirsi al divino con correttezza interpretativa.

Ne deriva l’ineludibilità di un impegno condiviso d’intenti, di aperture di rispetto dell’altro-che-crede-da-me, nella consapevolezza esistenziale e di coscienza morale, di una realtà trascendente, concepita come Essere Eterno (religioni) o sacralità di pienezza (filosofie di vita). Non manca la riflessione per una possibilità d’incontro comunitario tra i rappresentanti dei diversi credi del mondo all’insegna dell’intesa universale, in nome della volontà di scelta ontologica e assiologica, dell’attestazione del trascendente, della dignità dell’uomo, in uno sguardo più ampio di ciò che è l’ideologica strumentalizzazione esistenziale soggettiva del proprio credo.

Questo studio filosofico-religioso è sostenuto dall’intenzione di fare chiarezza sugli elementi e sui paradigmi che accomunano le diverse esperienze religiose nel loro intento di unità, nella molteplicità di approcci e di prospettive, per estensioni storico-etiche di rispetto, di pace e per la realizzazione dell’interiorità umana. In questo senso, la trattazione sviluppata offre una prospettiva filosofico-ecumenica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fenomenologia del credere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *