Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Marilyn si salvò da sola

Romanzo

16,00

Dettagli

 Autore: Riccardo Gambelli  Pagine: 232  Formato: 13,5x21  ISBN: 9788868798758

Categoria: Product ID: 7464

Descrizione

È facile togliersi i vestiti e fare sesso. Le persone lo fanno continuamente.

Ma aprire la tua anima a qualcuno, lasciarlo entrare nelle tue paure, nel tuo futuro, nel tuo sorriso,

questo è essere nudi (Marilyn Monroe).

Stresa. In un’esclusiva residenza per anziani, le strade di Lietta, infermiera, e Luigi, ex manager ospite del pensionato, si incrociano. Due esistenze lontane, apparentemente diverse, eppure accumunate dalla sofferenza di un passato che ha segnato la loro vita per sempre. Le loro anime si incontrano, si sfiorano, raccontano i loro segreti. Voci soffocate, parole a lungo taciute affiorano dall’armadio dei ricordi. Lietta riuscirà a raccontare la storia atroce di una brutale notte di violenza. Luigi, invece, espliciterà i suoi grandi sensi di colpa, sentendosi responsabile di un terribile suicidio, avvenuto durante gli ultimi anni della sua carriera come “tagliatore di teste”.

È difficile cancellare i ricordi, indietro non si torna. Eppure salvarsi è possibile. O volgi il tuo sguardo alla vita. O ti salvi da solo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marilyn si salvò da sola”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *