Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

L’identità dell’Europa nel contesto della migrazione

25,00

Dettagli

 Autore: Piotr Mazurkiewicz (a cura di Stanisław Grygiel, Oana Maria Goţia)  Pagine: 384  Formato: 15x23  ISBN: 9788868799519

Categoria: Collana: Product ID: 7316

Descrizione

L’Europa è nata nel e dall’ordine morale, filosoficamente cercato ad Atene, profeticamente invece desiderato e poi ricevuto a Gerusalemme. Invasa oggi dai barbari, prima di tutto da quelli che, pur parlando la sua lingua, deformano o addirittura cancellano le domande fondamentali sulle quali è stata edificata, l’Europa smarrisce la via che la conduce al senso della sua esistenza. Trascinata dalle domande sulle cose effimere, l’Europa lascia languire la sua vita spirituale e culturale così da far perdere la sua stessa identità. Si sottomette all’ideologia del multiculturalismo che, proclamando come equivalenti le antropologie che sono invece l’una all’altra contrapposte, fa che l’uomo si impegni non per la verità e per il bene, ma per le opinioni che tornano comode ai padroni di questo mondo. Gli europei, per salvarsi e per non cadere in un’autodistruzione, devono lottare per salvare la memoria delle sorgenti. Queste pagine introdurranno molti lettori a una seria meditazione sull’Europa, sulla sua identità, sulle sue origini e sul suo destino.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’identità dell’Europa nel contesto della migrazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *