Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Il pensiero di Cristo

La logica dell'incarnazione redentrice secondo Charles Péguy

18,00

Dettagli

 Autore: Agostino Molteni  Pagine: 256  Formato: 14,5x21  ISBN: 9791259620231

Categoria: Product ID: 7314

Descrizione

“Loro non sanno chi è Gesù”. Così scriveva Péguy (1873-1914) dei cristiani che lui chiamava “moderni”. La sua diagnosi è attualissima, perché la situazione non è cambiata. Oggi come allora continuiamo ad essere “i primi uomini dopo Gesù, senza Gesù”. E non serve abbellire il deserto della scristianizzazione in modo cristianamente barocco con “parodie infami ed eresie ridicole”. In questo deserto c’è bisogno di quello che lui chiamava il “mistero e l’operazione della grazia” di Gesù. E, da parte dell’uomo, dovrebbe accadere “qualcosa di nuovo, qualcosa che non è mai stato fatto prima”: la riuscita e il successo imprevisto della Grazia in un pensatore, in un poeta, in un cronista che abbia il pensiero di Gesù, che lo riconosca e lo renda noto agli uomini del nostro tempo in modo conveniente.

Questo è stato Péguy nella sua vita e nella sua opera.

Non si è mai definito un teologo, tuttavia si è sempre confrontato con il pensiero di Gesù e ha compreso e descritto la logica con la quale Cristo ha pensato di porre in atto la sua incarnazione e la redenzione degli uomini.

In questo saggio viene presentato questo pensiero, questa sorta di Vangelo secondo Péguy.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il pensiero di Cristo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *