Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Europa: la fine delle illusioni

Nono Rapporto sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo

14,00

Dettagli

 Autore: Giampaolo Crepaldi - Stefano Fontana (a cura di)  Pagine: 208  Formato: 14,5x21  ISBN: 9788868795603

Descrizione

Il processo di unificazione economica e politica dell’Europa, così come è stato inteso e attuato finora, sembra in fase terminale. E non solo per inconvenienti di percorso, ma anche proprio per il modello culturale di origine: quella del manifesto di Ventotene e quella della Dottrina sociale della Chiesa sono due visioni dell’Europa molto diverse tra loro. In Europa c’è un neo-rinascimento religioso che non accetta l’ideologia europeistica di relegare la religione nell’ambito del privato e del devozionale e tantomeno di indurre irreligiosità. La presenza islamica in Europa è già ora un serio problema politico e lo diventerà ancora di più in futuro, ma le istituzioni europee non pensano ad affrontarlo, illudendosi che una vuota tolleranza possa vincere e convincere tutte le forme di integralismo. L’Unione Europea ha sposato in passato e sposa tuttora il progressismo della neo-borghesia disincantata che col popolo non vuole mischiarsi perché ritiene di avere la missione di condurlo per emanciparlo. Essa esporta individualismo e vuoto esistenziale, quello stesso cui intende educare i suoi giovani, viste le pressioni sugli Stati membri perché cambino le leggi e l’insegnamento scolastico.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Europa: la fine delle illusioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*