Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

A centocinquant’anni dall’Unità d’Italia quale identità?

18,00

Dettagli

 Autore: AA.VV - A cura di Francesco Pappalardo e Oscar Sanguinetti  Pagine: 224  Formato: 14,5x21cm  ISBN: 9788882726263

COD: item550 Categoria: Collana: Product ID: 2174

Descrizione

L’unità politica italiana è una realtà consolidata, ma il processo di unificazione nazionale si è svolto prima attraverso una lunga serie di eventi sanguinosi e drammatici, quindi mediante una mitizzazione che offende la verità storica, provocando almeno tre profonde ferite che permangono nel tessuto e nella memoria del Paese. La «questione cattolica», iniziata nel 1848, esplosa nel 1870 con la Breccia di Porta Pia e risolta soltanto giuridicamente dal Concordato e dai Patti Lateranensi del 1929; in secondo luogo la «questione istituzionale», nata con la scelta d’imporre a realtà differenti il modello di Stato centralista, escludendo ogni forma di federalismo sia politico che sociale; infine la «questione meridionale».