Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Romano Guardini e il pensiero esistenziale

17,00

Dettagli

 Autore: a cura di Juan Gabriel Ascencio  Pagine: 256  Formato: 21x13,5cm  ISBN: 9788868794064

COD: item1004 Categoria: Product ID: 2866

Descrizione

La categoria “esistenza”, nelle sue molteplici derivazioni, ha un ruolo importante nel pensiero antropologico e teologico di Guardini. Nel volume, frutto dell’omonimo Convegno promosso dalla Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, filosofi e teologi di fama internazionale si misurano con la domanda circa il senso e la profondità dell’interpretazione esistenziale offerta da Guardini. Quest’ultima è importante perché tuttora esiste una grande disparità di opinioni circa il senso dell’esistenza umana: ovvero, che cosa sia, come la si debba definire o interpretare, quali le conseguenze per l’umano. Guardini, teologo e filosofo, è noto per aver trovato l’equilibrio in ogni ambito anche grazie alla sua sensibilità e alla metodologia da lui sviluppata per comprendere le realtà vitali. Al centro della sua attenzione non vi è tanto “l’esistenza” come fenomeno generico, bensì “l’esistente”, che assume la sua più concreta espressione nell’“io”.