Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

L’uomo che ride

La vita e le opere di G.K. Chesterton

15,00

Dettagli

 Autore: Edoardo Rialti  Pagine: 172  Formato: 14,5x21cm  ISBN: 9788882727130

COD: item590 Categoria: Collana: Product ID: 2214

Descrizione

Ha ispirato i ribelli dell’IRA ed il Mahathma Gandhi. Ha scritto saggi, romanzi, poesie, e decine di migliaia di articoli. I suoi migliori amici sono stati gli atei con cui ha discusso per tutta la vita. è stato chiamato “Difensore della fede” – come non accadeva dai tempi di Enrico VIII – e su di lui hanno scritto Emilio Cecchi, il cardinal Biffi e Giulio Giorello. è l’inventore di uno dei più celebri detective della storia del giallo, e di frequente ha pensato come assassinare la propria amatissima moglie. Ha applaudito Mussolini ma è stato tra i primi ad attaccare Hitler. Ha difeso la proprietà privata e criticato il capitalismo senza pietà. L’hanno amato Hemingway e Benedetto XVI, Borges e Kafka. Ha preso sul serio tutto, senza mai smettere di ridere.Questo è molto altro è G. K. Chesterton, di cui questo libro, pubblicato in coedizione con il quotidiano “Il Foglio” rappresenta la più vasta biografia letteraria italiana, attingendo anche a scritti e testimonianze mai tradotti prima. è il racconto di un coraggioso gigante del pensiero e della cultura, scritto con la divertita consapevolezza che, per dirla con GKC, “se vale la pena fare una cosa, vale la pena farla male”.