Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

La folgore di Apollo

Scritti sull'opera di Julius Evola

20,00

Dettagli

 Autore: Roberto Melchionda  Pagine: 372  Formato: 14,5x21cm  ISBN: 9788868792572

COD: item927 Categoria: Collana: Product ID: 2701

Descrizione

Alla filosofia vera e propria Evola dedicò solo un periodo della sua vita, ma le opere seguenti, seppur spaziando tra saperi metafisici, proporranno il filo rosso di una metafilosofia. La difficoltà di cogliere la speculazione evoliana è quella di collocarla nella storia della filosofia e nelle sue correnti principali. Evola è fuori da ogni scuola e ha concepito un pensiero a cavallo tra l’idealismo e l’irrazionalismo. Roberto Melchionda è uno dei rari “evoliani” che ha interpretato Evola come filosofo. Ne ha sviscerato l’opera attraverso numerosi saggi sparsi su libri e riviste nel corso di decenni. Ora quei saggi sono raccolti in questo libro. La chiave di lettura dell’intero corpus evoliano proposta da Melchionda è una delle più convincenti e pertinenti per cogliere la singolarità di un grande pensatore che, pur vivendo nel pieno dei movimenti culturali del suo tempo, mantenne una assoluta distanza da ogni appartenenza.

CHIUDI
CLOSE