Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Corpo e trascendenza

L'antropologia filosofica nella teologia del corpo di Giovanni Paolo II

12,50

Dettagli

 Autore: Jaroslaw Merecki  Pagine: 144  Formato: 15,5x24cm  ISBN: 9788868791872

COD: item913 Categoria: Collana: Product ID: 2687

Descrizione

La teologia del corpo di Giovanni Paolo II costituisce, in un certo senso, la continuazione della riflessione filosofica di Karol Wojtyla. Alcune problematiche, infatti, sono analizzate in simili termini nei libri “Amore e responsabilità” e “Persona e atto” e nelle Catechesi del mercoledì.Wojtyla ha sentito il bisogno di ritornare alla stessa problematica, allargando però il suo orizzonte, varcando, cioè, la soglia della teologia. Oggi sappiamo, del resto, che la prima parte delle catechesi, in cui l’Autore parte dal colloquio di Cristo con i farisei circa l’indissolubilità del matrimonio, era stata preparata ancora prima dell’elezione di Wojtyla al soglio di San Pietro. Si potrebbe dire che questa prima parte delle catechesi si trova anch’essa sulla soglia fra il pensiero filosofico e teologico del card. Wojtyla e il magistero del papa Giovanni Paolo II.