Chiudi
0577 42102 cantagalli@edizionicantagalli.com

Il fuoco ha da ardere

Ezio Cantagalli, animato da un’ardente fede e dalla passione di divulgare il messaggio cristiano e la cultura cattolica, raccolse intorno a sé un gruppo di amici e collaboratori con i quali condivideva un interesse profondo per i cambiamenti sociali del suo tempo, che specie durante il dopoguerra minacciavano il Cristianesimo. Con l’appoggio e l’incoraggiamento delle più alte autorità ecclesiastiche e civili Ezio Cantagalli si dedicò al compito di diffondere capillarmente la Cultura cattolica tramite la traduzione e l’adattamento dei testi fondamentali dei Padri della Chiesa, dei grandi Santi e degli scrittori cattolici, fino ad allora inaccessibili a molte persone.
Nacque così la collana dei Classici Cristiani (1925) che, tramite l’infaticabile impegno dei suoi sostenitori, si diffuse nei seminari, nelle biblioteche, nelle scuole, nelle case di molti italiani, costituendo un corpus insostituibile di sapienza cristiana fruibile anche da non specialisti, grazie alla traduzione in lingua italiana e alla forma semplice e chiara.
La collana ad oggi raccoglie più di 300 opere.

Ai Classici Cristiani si affiancarono altre iniziative editoriali particolarmente coraggiose ed importanti:

La collana “Scritti e discorsi dei Papi” ove furono pubblicati gli scritti e i discorsi di Pio XI, Pio XII, Giovanni XXIII, Paolo VI;

La collana “La Parola del Papa” ove si pubblicavano autorevoli spiegazioni e commenti del magistero dei Sommi Pontefici;

La collana “Enciclopedia dei Santi” ove furono pubblicati molti profili biografici e teologici di Santi antichi e moderni.

Altro cardine della casa editrice sono i testi cateriniani, il cui motto “Il fuoco ha da ardere” è stato adottato da sempre come logo della Casa, che vantano, oltre agli scritti della grande Santa senese oggi patrona d’Europa, opere dei maggiori studiosi del fenomeno cateriniano.

Una particolare menzione merita il perodico “La Messa col Popolo”, prima pubblicazione in Italia che permetteva al fedele durante la Messa di seguire tutte le fasi liturgiche.

Oggi la casa editrice si è meritata un posto di particolare rilievo nel panorama della editoria cattolica e laica. Molte sono le nuove collane che raccolgono saggi dei più importanti autori cattolici, ecclesiastici e non, e di autori laici del panorama culturale mondiale.

L’editrice oggi è impegnata nel difficile compito di permettere a tutti, anche ai non credenti, il confronto con la sempre eterna bellezza della Chiesa e con la fonte inesauribile di saggezza che sgorga dalla Tradizione e dalla Cultura cattolica.

La casa editrice ha fatto propria l’esortazione, contenuta nel primo volume di Benedetto XVI, scritto dall’allora cardinale Ratzinger e pubblicato dopo l’elezione al Soglio di Pietro, di “vivere come se Dio esistesse”, coinvolgendo autori laici e cattolici che condividono questo scopo.Tra gli autori in catalogo la casa editrice ospita Benedetto XVI, Giovanni Paolo II, il cardinale Angelo Scola, il cardinale Giacomo Biffi, il cardinale Carlo Caffarra, il cardinale Marc Ouellet, il Cardinale Camillo Ruini, Jean Luc Marion, Robert Spaemann, André Glucksmann, e tanti altri saggisti italiani e stranieri.